Speciale 5anni! Magazine Ordine telefonico
035 0692132
Account

Cambio stagione, cambio accessori

Nuovi colori, nuove sensazioni, nuove emozioni
Se guardiamo il calendario notiamo che l’autunno è arrivato. Nuovi colori, nuove sensazioni, nuovi profumi per una stagione tutta nuova, che ci trasmette emozioni color arancio, ocra, senape, rosso e marrone. Come il guardaroba anche la casa necessita di un cambio nei mesi di settembre/ottobre. Il passaggio tra l’estate e l’autunno è sempre più repentino, e non dobbiamo farci cogliere impreparati. Le notti diventano più fresche e piumini e trapunte iniziano ad essere davvero utili. Quando andiamo ad acquistare prodotti come guanciali e materassi dobbiamo prendere in considerazione, oltre all’estetica, aspetti importanti, che riguardano il nostro benessere, dormire bene significa infatti iniziare al meglio la nostra giornata.
 
COME SCEGLIERE IL PIUMINO
 
Per un riposo ottimale non serve solo il materasso o il guanciale più adatto. Ma anche copripiumini e PIUMINI LETTO devono offrire il giusto comfort. Diverse sono le caratteristiche da prendere in considerazione. Importante è l’imbottitura, si può scegliere tra materiali sintetici e naturali. Quelli sintetici più ecologici ed economici, sono di facile manutenzione e si asciugano molto velocemente. Quelli di cotone e naturali risultano più leggeri e soffici al tatto, durano a lungo nel tempo e possono essere di piumino più pregiato, piuma senza penna o piumetta.
1. Piumino Piuma matrimoniale piuma d’oca cotone 250x200; 2.Piumino Leggero matrimoniale misura 250x200 microfibra; 3. Piumino Start singolo misura 150x200 microfibra
 
Per conservare meglio il piumino bisogna avere piccoli accorgimenti che nel tempo risulteranno molto utili. Uno fra i primi è conservarlo in una confezione chiusa nei periodi in cui non viene utilizzato, per evitare che stia esposto alla polvere. Meglio esporlo all’aria almeno una volta a settimana, lavarlo una volta all’anno e assicurarsi che sia completamente asciutto prima di un eventuale riutilizzo o confezionamento.
 
 
COME SCEGLIERE IL GUANCIALE

I GUANCIALI LETTO, come anche i materassi, hanno un ruolo fondamentale nel nostro sonno. Dolori alla schiena mattutini possono infatti essere causati da un guanciale non adatto alle nostre esigenze fisiche e di riposo. Un buon guanciale ha il dovere di sostenere testa e collo facendoli rimanere allineati alla spina dorsale. I GUANCIALI MIGLIORI per il nostro benessere possono essere scelti anche in base a come dormiamo: chi preferisce dormire a pancia in giù necessiterà di un cuscino molto basso e morbido, a differenza di chi dorme sul fianco che avrà bisogno di un cuscino di media altezza relativamente rigido. Per chi dorme a pancia in sù sono invece consigliati guanciali sempre di media altezza.
4.Guanciale in forma plus viscolattice e memory 50x80; 5.Guanciale Bene 100% percalle 100% poliestere 75x47x9; 6.Guanciale Micro poliestere 50x80
 
Inoltre sul mercato esistono diverse tipologie di materiali tra cui scegliere, ognuno con peculiarità diverse: I GUANCIALI MEMORY con le loro caratteristiche di termo sensibilità e densità permettono un riposo ideale, garantendo il massimo comfort. Infatti il memory foam segue perfettamente la conformazione del capo, sostenendone il peso in modo corretto, tornando poi lentamente alla sua forma originaria. I GUANCIALI POLIESTERE o sintetici donano comfort al nostro sonno e sono consigliati a chi soffre di allergie.